Loading...

Il Dolmen di Montalbano

HOME > Territorio > Fasano > Il Dolmen di Montalbano


Richiedi informazioni

Montalbano è una frazione di circa 4.000 abitanti del Comune di Fasano, in provincia di Brindisi. Posto nella zona dell'Altosalento a 12 Km da Ostuni, dista circa 2,5 km dal mare Adriatico e non molto dalle prime alture delle Murge Sud Orientali.
La zona di Montalbano è solcata da numerose incisioni torrentizie, chiamate lame. Lungo uno di questi corsi d'acqua temporanei, in località Pisco Marano (contrada Indelli), si erge una delle più significative testimonianze della “civiltà megalitica”: il dolmen di Montalbano. Esso consiste di due lastroni calcarei laterali lunghi 1,50 metri e alti 1,70 metri che reggono la tavola di copertura di 2x3 metri.
Il dolmen risale probabilmente alla prima Età del Bronzo, intorno al 2000-1500 a.C. Si mantiene ancora saldo nella struttura, nonostante le gravi manomissioni subite nel tempo, tra cui la recentissima scomparsa del dromos (il corridoio di accesso al monumento). Sulle sue funzioni e sul suo scopo sono state formulate svariate ipotesi legate a riti magico-religiosi, ad osservazioni astronomiche o al culto dei morti.
Secondo una delle più accreditate letture, i dolmen (letteralmente “tavole di pietra”, dal bretone dol = tavola e men = pietra) erano altari sacrificali. Per altri studiosi erano invece rudimentali, ma imponenti, costruzioni sepolcrali. In questo senso il dolmen di Montalbano rappresenterebbe una delle prime testimonianze del culto dei morti nell'intera area circostante.
Il megalite preistorico di Montalbano è noto anche con la denominazione "Tavola dei paladini".

Informazioni
Da raggiungere percorrendo la statale 16, nel tratto Fasano-Ostuni, e svoltando a sinistra (in direzione mare) nella stradina che si trova a fianco del casello Anas a Montalbano. Dopo qualche centinaio di metri, lungo questa strada, detta “di Occhio Piccolo”, si intravede il dolmen, il quale insiste in agro fasanese, sebbene a poca distanza dal confine con il Comune di Ostuni.

Bibliografia
Gervasio, M. (1913) I dolmen e la civiltà del bronzo in Puglia, Bari.
Malagrinò, P. (1978) Dolmen e menhir di Puglia, Fasano, Schena editore.

offerte e news, no spam

Community