Loading...

Il parco delle dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo

HOME > Territorio > Fasano > Il parco delle dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo


Richiedi informazioni

Il parco naturale regionale è stato realizzato grazie alla legge Regionale del 27 ottobre 2006 n.31. L'area protetta, ora habitat prioritario, si estende nei territori di Fasano e Ostuni su 1000 ettari circa, in uno spettacolare scenario naturale. Seguendo la linea di costa adriatica si visitano le zone umide: i fiumi Grande, Piccolo, Morello, fra canneti e piccoli laghetti salmastri dove, se si è rispettosi della ricca fauna, si possono ammirare specie di uccelli migratori in alcuni periodi dell'anno. Un'altra attrattiva naturale sono i lunghi cordoni di dune sabbiose che costeggiano il litorale, anch'esse protette con la legge regionale n.19 del 1997. La loro particolarità ci ricorda immagini esotiche. La tipica macchia mediterranea è ricca di: ginepri, lentischi,ginestre, il cisto rosa per elencarne alcuni, che a primavera colorano la natura. Là dove sulla roccia la vegetazione dirada negli interstizi crescono piante aromatiche, che compongono la tipica gariga. Le piante più alte assumono, per la forza del vento, forme bizzarre che diventano vere sculture sui tronchi degli ulivi secolari della piana più interna al parco. Tra essi si scopre un ambiente antropizzato in tempi remoti e l'attrattiva aumenta negli insediamenti rupestri medievali delle lame. Ma parte del parco presenta un'antropizzazione più recente e anche attuale legata a forme produttive, prime fra tutti la produzione del nostro oro verde: l'olio d'oliva. Se si fa un giro in barca, da Torre Canne a Torre San Leonardo il parco appare con una linea di costa in cui si alternano piccole insenature, spiagge e scogliere sorvegliate, come un tempo, da torri costiere e da masserie fortificate.

Bibliografia
Autori Vari, (2004) Guida Turistica Fasano natura e paesaggio, seconda edizione, Fasano, Faso Editore.
Ciola, G.-Flore, G., (2008) Turismo e agricoltura sostenibili nel parco delle dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo e nel sistema delle aree naturali protette in provincia di Brindisi, Ceglie Messapica, Progetti per comunicare.

offerte e news, no spam

Community