Loading...

La Chiesa di Santa Maria della Catena

HOME > Territorio > Locorotondo > La Chiesa di Santa Maria della Catena


Richiedi informazioni

La Chiesa, detta anche “Madonna della Catena” o del “Crocifisso”, è situata lontana dal centro abitato a circa 800 metri sulla strada che conduce alla cantina sociale di Locortondo e procede per Alberobello.
Verso la fine dell'Ottocento la precedente struttura crollò a causa delle cattive condizioni statiche e nel 1897 fu riedificata a spese della defunta signora Angela Sforza (passaggio segnato sulla lapide messa sulla controfacciata).
La tradizione racconta che l'originaria chiesa sia stata edificata su una grotta che all'interno conservava l'immagine della Beata Vergine della Catena. L'episodio, riportato in un documento dell'inizio del XVII secolo, narra di un tale che aveva sognato che in un luogo non molto lontano da Locorotondo sotto alcune pietre si sarebbe trovata l'immagine della Beata Vergine. La persistenza dell'individuo convinse l'arciprete del tempo a scavare in quel luogo. Smosse le prime pietre fu trovata una caverna che ad ogni modo non conteneva nessuna immagine religiosa. Ciò nonostante si continuò a far credere al popolo che era stata rinvenuta un'antica chiesa e la si fece diventare in breve tempo un luogo molto frequentato al punto che si ritenne opportuno costruire una chiesa sulla grotta. Nel 1600, come riporta l'architrave, affianco alla grotta-chiesa fu costruito addirittura un ospizio per pellegrini. L'edificio, anche se decrepito, resiste affianco della chiesa conservando la primitiva impostazione architettonica.
L'attuale chiesa ha un prospetto molto semplice segnato lievemente da cornici verticali e orizzontali e da due nicchie vuote. L'interno a pianta centrale è arricchito da decori in stucco. Sull'altare maggiore si colloca la statua in carta pesta della Madonna della Catena, mentre su quello laterale a destra si venerano i SS. Medici.

Informazioni
La chiesa è aperta al pubblico. Facilmente accessibile, ingresso a livello del calpestio.

offerte e news, no spam

Community