Loading...

La Statua di Domenico Modugno

HOME > Territorio > Polignano a Mare > La Statua di Domenico Modugno


Richiedi informazioni

Il paese ha dato i natali al padre dei cantautori italiani, il grande Domenico Modugno.
Modugno nacque a Polignano il 9 gennaio 1928 in Piazza Minerva al numero 5
( oggi via Caduti di Via Fani).
 A 7 anni si trasferì a San Pietro Vernotico (Br). Dal padre imparò fin da piccolo a suonare la chitarra e la fisarmonica. L’amore per la musica lo portò a scrivere la sua prima canzone a 15 anni.
Insoddisfatto nella vita di paese scappo di casa e andò a Torino, poi a Roma dove pur d’iniziare la sua carriera artistica si mise a fare i più umili mestieri.
Partecipò al concorso per attori al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove fu ammesso e successivamente, vinse la borsa di studio quale migliore allievo della sezione di recitazione.
La leggenda del "Modugno siciliano" nacque nel 1952 a "Carica eroica" di De Robertis dove interpretava la parte di un soldato siciliano che canta la "Ninna Nanna" ad una bambina.
Da allora gli vennero assegnate una serie di trasmissioni radiofoniche che lo avvicinarono sempre più al grande pubblico.
Diventò un protagonista in teatro, in televisione, al cinema e alla radio.
Domenico Modugno è molto noto per le sue quattro vittorie al festival di San Remo,  manifestazione canora più famosa in Italia.
Inoltre ha interpretato 45 film e inciso 230 canzoni. Tra le più famose ricordiamo “Nel blu dipinto di blu”, universalmente nota come “Volare”, diventata una delle canzoni più conosciute al mondo, tradotta in più di 20 lingue.
Dopo Sanremo, la canzone arrivò terza all'Eurovision Song Contest e vinse nel 1958 tre Grammy Awards (fu per molti anni l'unico a vincere un tal premio per una canzone italiana), uno come disco dell'anno, uno come canzone dell'anno e uno come miglior interprete del 1958.
Anche il Cash Box Billboard gli conferì l'Oscar per la migliore canzone dell'anno e ricevette in dono dalle industrie musicali tre dischi d'oro, uno per il migliore cantante, uno per la migliore canzone e uno per il disco più venduto.
Furono vendute ben 800.000 copie in Italia e oltre 22 milioni nel mondo.
Secondo i dati riportati dalla SIAE, “Nel blu dipinto di blu” è stata la canzone italiana più eseguita al mondo dal 1958 ad oggi.
Il 26 agosto 1993 Domenico Modugno tenne a Polignano a Mare, sua città d'origine, l'ultimo grande concerto della carriera, alla presenza di 70.000 persone in occasione della "riappacificazione con i polignanesi" per essersi sempre dichiarato siciliano.
La manifestazione dei tre giorni chiamata Modugno torna a casa, vide Mr. Volare sfilare lungo la costa di Polignano a bordo di una barca (come si fa il 15 giugno di ogni anno per il santo patrono San Vito), alla testa di tante altre piccole barchette e attraversare il paese a bordo della famosa Lancia Aurelia del film "Il sorpasso" di Dino Risi. Durante il concerto dichiarò davanti a tutti: «Chiedo scusa, ma per la fame avrei anche detto di essere giapponese!». Nel 1993 incise la sua ultima canzone, intitolata “Delfini (Sai che c'è)” con suo figlio Massimo Modugno, anch'egli divenuto cantante.
Morì a Lampedusa il 6 agosto 1994 stroncato da un infarto.
Il 31 maggio 2009 è stata inaugurata, sul lungomare a lui dedicato, la statua di bronzo alta 3 metri circa, ideata e realizzata dallo scultore argentino contemporaneo, Hermann Mejer nato a Mendoza (Argentina) nel 1961 e autore della scultura equestre in bronzo per Giancarlo Conte (Milano), del busto della cantante soul Alicia Keys (New York) e di molte altre opere in Italia ed all’estero.
L’artista ha ideato la statua rivolta verso il mare con le braccia aperte, sicuramente influenzato dalla famosa canzone “Volare”.
E’ interessante che la popolazione orgogliosa e affezionata al proprio “compaesano” ha voluto che l’abbraccio del grande Mimmo fosse rivolto per sempre al suo paese d’origine.
La costruzione della statua è stata commissionata dal comune di Polignano a Mare mentre la pietra sulla quale poggia la statua è stata donata dalla Banca Popolare di Bari.

Mappa

offerte e news, no spam

Community